Crea sito
Louis Gitanes e il Signore dei Sogni


About A Quattro Mani

Posts by A Quattro Mani :

Anteprima di Tre di Spade

Ouverture

Il mondo degli Dei non era un vero mondo. Non si trovava sopra o sotto quello degli uomini e neppure accanto, era lì e non era lì, separato e parte della stessa matrice. Nessuno si curava di sapere quanto fosse vasto quel luogo: era grande quanto bastava. Ma non assomigliava mai a se stesso. I colori, le forme, persino gli odori cambiavano continuamente. Strade di monoliti che partivano e finivano nel nulla, boschi sacri, fiumi e cascate, prati fioriti, picchi innevati, scogliere sul mare in tempesta, templi che sfidavano ogni legge fisica, erano mescolati in una sinfonia armonica talmente ricca che avrebbe saturato in un solo istante l’intera vita di un mortale.

CONTINUA A LEGGERE

Gwendoline – di Sauro Nieddu

Gwendoline - di Sauro NiedduGwendoline
di Sauro Nieddu
Pagine: 308; EEE (Edizioni Esordienti E-book); 2014
ISBN: 978-88-6690-178-5
Ebook: 3,99 €

Londra, 2088. Lo scrittore Sxxxx Nxxxxx, che si fa chia­mare Trevor, ma usa innumerevoli pseudonimi per la sua po­liedrica attività di scrittore ben pagato, è il narratore e il prota­gonista della storia. Di origini italiane, l’uomo trascorre il tempo che non dedica alla scrittura tra un pub e l’altro, a ubriacarsi scolando immensi boccali di birra. Nato prima del 2000, in realtà Trevor è nel fiore degli anni grazie ad Immor­tality© , una pillola che ha cambiato le sorti dell’umanità, ren­dendo gli individui praticamente immortali e curando tutte le malattie. Lo scrittore si innamora della sua collaboratrice dome­stica che si chiama Gwendoline, ha meno di vent’anni ed è fidanzata con un coetaneo di nome Pi. I tre diventano amici, Trevor prova una sorta di dipendenza emotiva dai due ragazzi. Un altro elemento che ha cambiato le sorti dell’uma­nità è stata l’apparizione improvvisa nel 2058 di enormi oggetti ovoidali che molti hanno scambiato per delle bombe. Se dovessero esplodere distruggerebbero tutto. Da allora sono passati trent’anni, la gente vive normal­mente la sua vita, ma sente di avere sempre un pericolo incombente.

CONTINUA A LEGGERE

“Quantanoia” in 7 Giorni di Follie

Il racconto integrale “Quantanoia” di Andrea Marinucci Foa disponibile per qualche giorno sul blog:
7 Giorni di Follie

Intervista a Morales e Barnes

Barnes & MoralesGli agenti Mike Barnes e Xavier Morales hanno graziosamente accettato di fornirci una intervista, una prassi ormai consolidata per i personaggi di Andrea Marinucci Foa e Manuela Leoni. Abbiamo in studio questa strana coppia di agenti, un po’ Starsky e Hutch, un po’ Merry e Pipino. Tema dell’intervista è soprattutto la loro storia e il loro ruolo all’interno del romanzo.

Che dire di questi due personaggi, usciti dalle pagine di Jacques Korrigan a Brocéliande?
A sentire gli autori, erano originariamente ideati come spalle, personaggi funzionali alla storia, ma di certo non protagonisti.
Ok, mettete via le pistole: ho detto originariamente!

Barnes: se parliamo di origini, allora Jacques Korrigan a Brocéliande doveva essere un racconto.

CONTINUA A LEGGERE

A Quattro Mani

A Quattro Mani

Chi scrive, oggi deve avere il blog.
Lo dicono tutti, per cui ci adeguiamo. Come sempre, a modo nostro.
Eccoci imbarcati e salpati. Navighiamo già sull’oceano tempestoso dei diari pubblici.

Cosa troverete qui? Ah, saperlo! Abbiamo buttato a mare la bussola e seguiamo solo le stelle, ovunque ci portino.